Illuminazione casa moderna

Ciao a tutti!

Oggi parleremo di un tema spesso sottovalutato nell’arredamento della casa, ma che in realtà gioca un ruolo fondamentale: l’illuminazione casa moderna.

Non hai la minima idea di come realizzare l’illuminazione della tua casa moderna?

Quando si parla di arredamento, spesso si pensa solo a mobili, tessuti, colori delle pareti, ma l’illuminazione è altrettanto importante per creare l’atmosfera giusta in ogni stanza.

L’illuminazione può fare la differenza tra una casa fredda e impersonale, e una casa accogliente e rilassante. Può valorizzare l’arredamento e creare un’atmosfera magica e romantica. Inoltre, l’illuminazione può anche influire sull’umore delle persone che vivono nella casa. Una luce adeguata e ben posizionata può creare una sensazione di calma e relax, mentre una luce troppo forte o mal posizionata può causare disagio e irritazione.

In questo blog post, parleremo di come scegliere le giuste fonti di luce per ogni stanza della casa, per creare l’atmosfera desiderata. Vi daremo alcuni consigli utili per creare un’illuminazione d’ambiente perfetta, e vi mostreremo come utilizzare le luci d’accento per mettere in risalto particolari dell’arredamento.

Illuminare casa

L’illuminazione è una componente chiave dell’arredamento della casa, che spesso viene trascurata o sottovalutata. Tuttavia, una corretta illuminazione può trasformare una stanza banale in un ambiente invitante e accogliente. Inoltre, l’illuminazione svolge anche un ruolo importante per la salute e il benessere delle persone che vivono in casa. Una luce adeguata può migliorare l’umore e ridurre lo stress, mentre una luce troppo forte o mal posizionata può causare irritazione e affaticamento visivo.

Ma come scegliere le giuste fonti di luce per ogni stanza della casa? In primo luogo, è importante capire i diversi tipi di illuminazione. Ci sono tre tipi principali di illuminazione: luce d’ambiente, luce d’accento e luce funzionale.

La luce d’ambiente è la luce principale della stanza, che serve a illuminare uniformemente l’intero ambiente. Solitamente, la luce d’ambiente viene fornita da lampade a soffitto o da applique da parete. La luce d’ambiente è importante per creare un’atmosfera generale nella stanza e per fornire una base di illuminazione su cui costruire.

La luce d’accento, invece, è utilizzata per mettere in risalto particolari dell’arredamento o per creare effetti scenografici. La luce d’accento può essere fornita da lampade da tavolo o da faretti a incasso. Utilizzando la luce d’accento, è possibile creare un’atmosfera intima e romantica, oppure mettere in risalto particolari oggetti d’arte o architettonici.

Infine, la luce funzionale è utilizzata per illuminare zone specifiche della stanza, come ad esempio la scrivania o la zona lettura. La luce funzionale è spesso fornita da lampade da tavolo orientabili o da applique da parete regolabili.

Oltre ai diversi tipi di illuminazione, è importante anche considerare la temperatura di colore della luce. La temperatura di colore indica il tono della luce, che può variare da una luce bianca fredda a una luce bianca calda. In generale, per creare un’atmosfera accogliente e rilassante, è consigliabile utilizzare una luce bianca calda, mentre per le zone di lavoro è meglio utilizzare una luce bianca fredda.

In sintesi, l’illuminazione è un aspetto fondamentale dell’arredamento della casa, che non va sottovalutato. Scegliere le giuste fonti di luce per ogni stanza della casa è essenziale per creare un’atmosfera accogliente e confortevole, e per migliorare il benessere delle persone che vivono in casa.

idee illuminare casa

L’illuminazione di una casa moderna: i consigli dell’architetto

In questo articolo ti ho mostrato le soluzioni più adatte ad illuminare correttamente una casa moderna, le stesse che metto in campo abitualmente per ogni mio progetto.

Ovviamente il progetto della luce è specifico per ciascuna casa e pertanto variabile.

Di fatto quindi l’illuminazione di una villa con piscina, piuttosto che quello di una casa con soppalco sarà completamente differente, ma rispetterà i principi che ti ho illustrato.

Nei miei lavori progetto l’illuminazione stanza per stanza, partendo però sempre da un’idea complessiva di illuminazione di tutta la casa, non dimenticandosi dell’illuminazione del giardino, qual’ora ce ne sia uno.

Con i nostri consigli, sarete in grado di scegliere l’illuminazione perfetta per la vostra casa, e di creare l’atmosfera che desiderate.

Cominceremo con una panoramica sui diversi tipi di illuminazione, per capire come funzionano e dove utilizzarle. In seguito, parleremo dell’effetto dell’illuminazione sull’umore delle persone, e dell’importanza di creare un’atmosfera rilassante e confortevole in casa.

Siamo sicuri che, dopo aver letto questo blog post, sarete in grado di scegliere le giuste fonti di luce per la vostra casa, per creare un’atmosfera accogliente e rilassante in ogni stanza.

Un’ultima cosa…

La luce cambia a seconda delle superfici che illumina: ciò significa che, a parità d’intensità luminosa e di colore, la resa che la luce avrà in un ambiente scuro come il carbone piuttosto che chiaro sarà completamente diversa.

Il mio consiglio è comunque quello di studiare con cura prima tutto l’arredo della casa e di adattare poi il progetto dell’illuminazione ad esso.

Con questo è tutto!

Un abbraccio

Maurizio

Maurizio-Gobbin-Interior-Designer

Maurizio Gobbin

Se stai leggendo questo blog vuol dire che sei interessato a sapere qualcosa in più su Dezeen.it

Dezeen.it è il primo studio di interior design Roma che ti segue dalla consulenza alla progettazione fino consegna delle chiavi.

Tengo molto a condividere con te informazioni che riguardano l‘interior design e l’arredamento, sto lavorando duramente per darti informazioni di altissima qualità.